come utilizzare il miele nei rimedi casalinghi

Il miele è un delizioso dolcificante naturale che molte persone utilizzano al posto dello zucchero trasformato. Il miele contiene una vasta gamma di proprietà nutrizionali e medicinali, ed è  utilizzato fin dai tempi degli antichi egizi. In tempi recenti, è diventato molto popolare grazie ai suoi benefici per la  perdita di peso. L’aggiunta di un po ‘di miele e di limone in acquapare infatti che abbia aiutato le persone a perdere peso in maniera significativa. Ad ogni modo il miele può essere utilizzato non solo per dolcificare, ma in tanti altri modi. Scopriamo insieme allora come utilizzare il miele nei rimedi casalinghi:
il miele è un ingrediente popolare per la lotta alle malattie comuni, tra cui mal di testa, acne, brufoli, bruciore di stomaco, nausea, costipazione, secchezza della pelle, insonnia, ansia, indigestione, tosse e mal di gola, solo per citarne alcuni. Inoltre, può essere utilizzato per il trattamento di ulcere, piaghe da decubito, ustioni, tagli e ferite. Il miele favorisce una rapida guarigione, stimolando la rigenerazione dei tessuti, l’angiogenesi e la crescita dei fibroblasti. Quando viene applicato su una ferita, gli enzimi contenuti nel miele dalle api rilasciano lentamente “acqua ossigenata” antisettica, che è efficace contro i batteri. Tuttavia, non provoca danni ai tessuti . Inoltre, l’effetto osmotico del miele mantiene la ferita umida e pulito, che è importante per la formazione di tessuto  sano per prevenire cicatrici e l’azione anti-infiammatoria di miele lenisce e favorisce la guarigione, riducendo il dolore e gonfiore. Diversi studi hanno dimostrato che il miele applicato localmente è vantaggioso per le ferite, i tagli, le ustioni lievi, le piaghe da decubito e persino per le ulcere alle gambe. Bisogna misurare l’estensione dell’area ferita per determinare la quantità di miele che sarà necessaria. Pulire sempre la zona interessata con acqua per rimuovere lo sporco e la polvere. Applicare il miele  sulla ferita e proteggetela con una medicazione. Anche mangiare il  miele può apportare vari benefici per la salute . Tuttavia, non si nutrono con il miele i neonati di età inferiore a 1 anno di vita in quanto può causare varie reazioni avverse. Infine, il miele può essere utilizzato in cosmesi, per idratare la pelle  ed i capelli.