Come vestirsi a 50 anni

Raggiunto il cinquantesimo anno di età la maggior parte delle donne ( ma anche degli uomini) va in crisi perché si sentono “troppo vecchie” ed erroneamente hanno paura di non piacere più agli altri e di aver perduto il proprio fascino, non immaginando invece di  avere ancora tanto da dare e di poter ancora essere attraenti, spesso quindi in risposta  a questa paura  alcune donne tendono  a vestirsi come delle ragazzine, in abiti fascianti e volgari, cercando di rincorrere la giovinezza perduta, altre viceversa, tendono ad indossare abiti orrendi che le mortificano, magari di taglie più grandi della propria per cercare di nascondere dei difetti, spesso inesistenti e frutto solo della propria insicurezza, l’ importante è valorizzarsi al meglio a seconda della propria fascia di età, vediamo allora come vestirsi  a 50 anni:

per prima cosa evitate assolutamente gonne troppo corte e vestiti troppo stretti, sconsigliate sono anche le fantasie fluo e leopardate, tanto di moda in questo periodo, ma probabilmente volgari, soprattutto ad una certa età.

Evitate anche l’ abbigliamento troppo largo, ne perdereste in femminilità e rischiereste di apparire grasse. Piuttosto cercate di mimetizzare solo i difetti, se ad esempio avete un po’ di pancetta potreste indossare una maglia che scenda morbida in vita e sia magari un po’ scollata in modo da distogliere l’ attenzione.

Cercate di indossare abiti monocolore, magari beige, marrone o il classico nero, che andrete poi ad impreziosire con accessori come cinture e borse di colore diverso, oppure gioielli più vistosi.

Adoperate molto le giacche, i tailleur, maglie dolcevita e gonne di media lunghezza, sarete così sobrie ed eleganti al tempo stesso.

Infine non trascurate il trucco e l’acconciatura dei capelli. Per il make up prediligete nuances neutre ed illuminanti e non dimenticate di applicare mattina e sera un buon antirughe per mantenere la vostra bellezza inalterata o quasi negli anni. I capelli non portateli invece troppo lunghi come una ragazzina ma mantenetevi sulle lunghezze corte o medie.