come vestirsi ad una cena di gala

Le cenere e le serate di gala alle quali riceviamo inviti per parteciparvi scarseggiano sempre più in quanto si tratta di eventi ormai fuori moda o comunque riservati ad una cerchia di persone molto ristretta. Ma se abbiamo avuto la fortuna di ricevere un invito di questo tipo ed è la prima volta che succede è chiaramente per noi molto emozionante e sicuramente ci troveremo nell’ imbarazzo di non sapere cosa indossare, del resto se si tratta di un evento totalmente nuovo, al quale non abbiamo mai preso parte, né tanto meno le nostre amiche e quindi non possiamo chieder consiglio è del tutto naturale avvertire qualche indecisione. Vediamo insieme allora, come vestirsi ad una cena di gala:

innanzitutto non lasciatevi prendere dal panico, né tanto meno opzionate l’ idea di declinare l’ invito, si tratta di un evento esclusivo e vi pentireste di non avere preso parte, inoltre potrebbe trattarsi dell’ unico invito di questo tipo che riceverete, pertanto non lasciatevi sfuggire l’ occasione di vivere un’ esperienza nuova e singolare. Trattandosi di un evento mondano e di classe, ricordatevi che dovrete essere impeccabili, l’ abbigliamento dovrà essere molto elegante, formale e curato nei minimi dettagli. In particolare l’ uomo dovrà indossare l’ abito scuro, in particolare potrà puntare sullo smoking. La camicia da indossare sarà esclusivamente bianca e magari per richiamarla potreste inserire un fazzoletto bianco nel taschino della giacca. Per completare l’ eleganza dell’ abito, indossate papillon e gemelli. La donna invece dovrà indossare un abito da sera, tassativamente lungo, esso potrà essere impreziosito da paillettes o strass ( senza esagerare). Per un tocco distintivo in più ed ancora più di classe, potreste indossare un abito con accenno di strascico. Le spalle dovranno essere coperte, con uan stola o un pellicciotto (sintetico) in inverno. Anche i guanti che coprono l’ intero braccio sono molto femminili ed indicati per una cena di gala. Infine la borsetta dovrà essere tassativamente piccolina e graziosa, magari luccicante.