come vestirsi spendendo poco

Per vestire bene non occorre ricorre per forza ai grandi marchi e spendere tanto, è sufficiente organizzarsi e sapere quali sono i luoghi e i momenti giusti per fare i tuoi acquisti. Se sei una persona creativa puoi anche riadattare dei capi vecchi e renderli più alla moda con delle semplici modifiche.

Acquistare durante i saldi è sicuramente una mossa giusta per chi vuole vestire bene e spendere poco. Pensa bene a cosa ti occorre e recati nei negozi o nei primi giorni di saldo se hai visto un capo che desideri così da non rischiare di non trovarlo più o nelle ultime settimane per trovare il massimo degli sconti anche se a discapito della scelta.

Se sei una persona originale, alla quale piace indossare capi unici, il negozi che fanno al caso tuo sono quelli che vendono abiti di seconda mano. In questi negozi potrai trovare capi di eccellente qualità, pezzi unici che avrei solo tu e che ti regaleranno un look strepitoso con pochi euro.

Anche i mercati sono dei validi alleati. Scegli tessuti buoni ma non troppo costosi come il cotone e il lino ma rinuncia alle riproduzioni di capi di marca. Meglio spendere i tuoi soldi per dei capi cuciti bene e di un buon tessuto piuttosto che inseguire capi che non puoi permetterti di acquistare.

Fai attenzione ai dettagli, a volte è sufficiente cambiare i bottoni del capo che hai acquistato con bottoni più pregiati per renderlo più bello e importante. Se al capo che acquistato è abbinata una collana, una sciarpa o una cintura, prova a sostituirla con un accessorio di qualità migliore di quelli che hai a casa. Di solito gli accessori che abbinano ai capi sono di scarsa qualità e rovineranno il look.

Fai attenzione a come tieni le scarpe. Se ci pensi non serve avere molte paia di scarpe se ne hai cura. Cambia i tacchi quando si sono consumati, tienile sempre ben pulite e di tanto in tanto lucida e nutri la pelle con della cromatina.

Utilizza e acquista borse dalla forma semplice così che si adattino meglio a diverse occasioni.