Come viaggiare in aereo con i bambini

Se avete deciso di fare un viaggio di piacere oppure avete esigenza di partire per lavoro o altro, potreste trovarvi difronte alla decisione di partire con il vostro bambino, prendendo l’aereo per ridurre i tempi di percorrenza. In genere i bambini sono molto contenti all’ idea di prendere l’aereo e le uniche preoccupazioni sono quelle dei genitori, pertanto vi suggeriamo, al fine di tranquillizzarvi, come viaggiare in aereo con i bambini:

  • Innanzitutto per affrontare il viaggio il piccolo necessiterà di un documento obbligatorio che si chiama “carta bianca” richiedibile presso il comune di residenza, se si intende viaggiare all’ interno della Comunità Europea. Il bambino dovrà invece avere un proprio passaporto ( o congiunto a  quello genitoriale), se il viaggio che dovrete intraprendere è al di fuori della comunità Europea. In entrambe i casi porterete con voi anche la tessera sanitaria del vostro bambino per ogni evenienza.
  • Per quanto riguarda le tariffe, che variano  a seconda della compagnia  aerea, se il bambino non ha  ancora compiuto 2 anni in genere pagherà solo le tasse oppure una tariffa ridotta. In entrambe i casi non avrà un proprio posto  a sedere ma si accomoderà in braccio al genitore.
  • Ricordatevi di preparare un bagaglio che sia funzionale alle esigenze del piccolo, tenendo conto delle sue esigenze di igiene, cibo, medicinali ed abbigliamento.
  •  Portate quindi nel bagaglio a  mano pannolini, pappe ( è possibile riscaldarle in aereo), salviette umidificate per il cambio, latte, medicinali antinausea e vestiario sia leggero che pesante, sull’ aereo infatti l’aria condizionata potrebbe risultare fastidiosa.
  • Nel caso il vostro bambino fosse un po’ più grandicello portate qualche gioco o qualche album di disegni da colorare, affinchè non si annoi durante il viaggio, meglio ancora se riuscite a farlo sedere vicino al finestrino in modo che possa guardare fuori.
  • Infine ricordate di far bere spesso il vostro bambino, l’idratazione infatti è fondamentale in caso di nausea.