Creare un terrazzo accogliente con piante e mobili

I fortunati che dispongono di uno o più terrazzi non è detto che riescano sempre a goderseli appieno, e questo spesso si traduce in una manutenzione carente dello spazio esterno. Eppure, la presenza di un terrazzo ben tenuto e adornato nel proprio appartamento può essere molto importante, non solo per quello che persone esterne riescono a percepire, ma anche perché la presenza di uno spazio all’aperto accogliente può aprire le porte a diverse attività da svolgersi al suo interno. Vediamo quindi come abbellire un terrazzo in modo veloce e poco dispendioso, indipendentemente dalle sue dimensioni. Avere un terrazzo può essere una grande fortuna, al pari di avere un giardino, perché consente di ospitare attività piacevoli quali cene e pranzi con gli amici oppure sessioni di tintarella nelle calde giornate primaverili ed estive. Per arredare il terrazzo ognuno ha il suo stile personale e i suoi obiettivi: via libera quindi a tavolini in legno e ombrelloni in paglia per coloro che vorrebbero riprodurre l’ambiente da spiaggia in casa propria, oppure morbidi cuscini colorati e narghilè per gli appassionati delle comodità esotiche, o ancora tavolini bassi, candele e ampio divano per chi non sa fare a meno del lusso e del comfort. I suggerimenti su come abbellire un terrazzo possono essere infiniti, anche perché ognuno ha gusti ed esigenze diversi. È possibile rallegrare l’atmosfera del terrazzo inserendo un’amaca e delle sdraio, l’ideale per prendere il sole con gli amici, e perché no, anche un barbecue per mangiare all’aperto nelle calde giornate estive è sempre un’ottima idea. Oltre all’arredamento, non c’è posto migliore del terrazzo per accogliere le piante: oltre ai soliti, pur se bellissimi e versatili, gerani esistono una miriade di fiori e di piante tra cui scegliere per migliorare l’aspetto e rendere più ospitale il proprio prezioso spazio all’aperto. Da non dimenticare, poi, che il terrazzo è anche il luogo ideale per coltivare qualche semente: pomodorini, menta, basilico, erbette, ma anche alberi di limone e arancio, tutto a seconda dello spazio che si ha a disposizione, ovviamente. Ognuno sa come abbellire un terrazzo al meglio, basta solo rimboccarsi le maniche e dare vita al proprio piccolo angolino di paradiso personalizzato.