Denuncia la moglie perché è brutta


Il divorzio più strano degli ultimi tempi? Probabilmente quello tra Jian Feng e sua moglie, residenti in Cina. La causa della discordia una figlia, definita da Jian “incredibilmente brutta“. L’uomo, vedendo che la bambina non somigliava a nessuno dei due, ha inizialmente incolpato la moglie di averlo tradito. Solo dopo ha scoperto la verità. La donna (apparente una bella signora) ha ammesso il suo segreto: non era sempre stata così. Prima di sposarsi aveva, infatti, fatto ricorso a diversi interventi di chirurgia plastica, essendo decisamente brutta anche lei. Jian non ha preso bene la notizia ed ha denunciato la moglie chiedendo un risarcimento di 120.000 dollari e l’annullamento del matrimonio, perché “basato su false premesse”. Il giudice gli ha dato ragione.