Il gatto capostazione


In Giappone, nella città di Kinokawa c’è una stazione molto particolare. Il capostazione infatti è un gatto e si chiamaTama. L’incarico è nato quasi per caso, quando la compagnia ferroviaria che gestiva la stazione è stata acquisita e la stazione è stata ristrutturata. L’adiacente edificio, acquisito per espandere la stazione, ospitava un rifugio per gatti, e la donna che lo gestiva ha chiesto che la nuova stazione ospitasse i gatti, per evitare che fossero sfrattati. Quando il manager a cui è stata fatta questa richiesta ha visto Tama, lo ha subito immaginato come capostazione: un’idea che sperava che portasse fortuna. Così è stato: Tama è diventato subito una star.