L’artista che disegna sulla sabbia


Andres Amador è un artista di San Francisco. Lui non dipinge e non scolpisce, aspetta che la bassa marea ritiri le acque e ne approfitta per disegnare delle e delle sue opere “temporanee” sulla sabbia. Il suo unico strumento, un rastrello per creare opere d’arte che possono essere anche più grandi di mille metri quadrati. Trascorre ore ed ore a a creare questi capolavori pur sapendo che la marea, prima o poi, laverà via il suo lavoro per sempre.