L’astice con una mano al posto della chela


Nel Massachusetts die pescatori hanno trovato nella loro rete un astice molto strano. Infatti il crostaceo possiede un arto dotato di due comuni chele e un altro arto diviso invece in sei piccole parti, molto simile a una mano. L’astice è stato donato al Maine State Aquarium, che gli ha immediatamente dedicato uno spazio nella sua esposizione.