Le piante sono intelligenti: imparano e memorizzano le informazioni


È stato provato che le piante hanno memoria e sono in grado di apprendere e di conservare le informazioni. Degli studiosi hanno sottoposto a stimoli di varia natura alcune piante di Mimosa pudica, un arbusto che chiude le sue foglioline non appena viene disturbato, dimostrando l’abilità di distinguere tra i diversi stimoli e di memorizzare le informazioni per lunghi periodi di tempo.