Le renne con le corna fluorescenti


La tradizione natalizia vuole che Rudolph la renna abbia il naso rosso e luminoso, per indicare la via da seguire alla slitta di Babbo Natale. Il dono della luminescenza ora è stato dato anche ad alcuni suoi simili in Finlandia, dove le autorità hanno dipinto le corna di 20 renne con diversi strati di vernice fluorescente, per renderle visibili agli automobilisti. Sono infatti migliaia in Finlandia gli incidenti mortali provocati da collisioni fra le auto e le renne. Anne Ollila, dell’Associazione finlandese degli allevatori di renne, ha spiegato che la pittura delle corna è stata adottata in via sperimentale per capire le reazioni degli animali e se le vernici sono in grado di resistere al clima artico. Se l’esperimento avrà successo, le renne con le corna fluorescenti saranno lasciate circolare liberamente in Lapponia, regione nel nord della Finlandia dove vengono allevati circa 200mila esemplari di questi animali. I riflettori e i nastri catarifrangenti precedentemente usati, ha detto Ollila, si sono rivelati insufficienti a proteggere le renne perché gli animali se li strappano di dosso. Altrettanto inefficaci sono i cartelli stradali che avvertono della loro possibile presenza, poiché vengono rubati dai turisti che li portano a casa come souvenir.