Le sculture di banane


Keisuke Yamada è uno scultore di banane. Con questi frutti l’artista realizza opere curiose e insolite. L’idea è nata per caso, quando un paio di anni fa sbucciando una banana ha pensato che sarebbe stato interessante inciderci qualcosa. E da allora non ha più smesso. Scolpire le banane è una cosa molto più difficile di quel che si può pensare a prima vista. Perché questi frutti sono molto fragili ed è necessario scolpirle con delicatezza ed è anche necessario lavorarle velocemente dato che altrimenti iniziano ad andare a male. Per questo motivo Yamada realizza le sue opere in meno di mezz’ora. Alla fine scatta una foto della scultura e poi se la mangia.