L’uomo più sporco d’Europa: dorme nella cenere


Ludvik Dolezal, un 58 enne che vive Novy Bydzov, in Repubblica Ceca,  è considerato l’uomo più sporco d’Europa. L’uomo è un senza tetto e vive in una fattoria abbandonata, non ha la possibilità di fare la doccia e dorme ogni notte su un letto di cenere, che una volta erano i suoi averi. Dolezal, infatti, ha bruciato tutto quello che possedeva, compreso il letto e le coperte, per creare la cenere su cui si corica e con cui si copre prima di dormire.