Come evitare la nausea in gravidanza

La maggior parte delle donne in gravidanza, soprattutto nei primi  tre mesi, soffre di nausea ed è assolutamente nella norma, è una condizione che dipende infatti dai cambiamenti ormonali, non deve pertanto destare preoccupazione. Certo recarsi al lavoro, camminare per strade o svolgere le semplici faccende domestiche può rappresentare davvero un problema per le future neo-mamme che si trovano a convivere con questi fastidi. In gravidanza chiaramente non si possono assumere farmaci, ma fortunatamente vi sono alcuni rimedi naturali che possono aiutare. Vediamo allora come evitare la nausea in gravidanza:

come accennato il senso di nausea in gravidanza è scaturito dai cambiamenti ormonali i quali influiscono sull’ accelerazione del metabolismo dei carboidrati, generando cali di zuccheri e quindi l’ odiata nausea spesso associata  a giramenti di testa. Per questo motivo è importante che assumiate, attraverso l’  alimentazione molti alimenti che contengono carboidrati, come pane, pasta, cereali, patate e riso. E’ buona norma inoltre non rimanere mai a  stomaco vuoto, quindi mangiate 3 volte al giorno ed intervallate con degli spuntini, anche prima di coricarvi la sera. Preferite poi in generale cibi solidi ed evitate di assumere liquidi più del necessario in quanto peggiorereste in senso di disgusto. Molte donne in dolce attesa traggono benefici contro la nausea dallo zenzero, una radice originaria dell’ Asia ( reperibile al supermercato oppure nei negozietti etnici), da masticare cruda e sbucciata. Se il sapore troppo intenso dello zenzero crudo dovesse infastidirvi, allora potrete preparare una tisana mettendo in infusione lo zenzero in acqua bollente per 10 minuti, filtrate ed aggiungete miele e succo di limone. Infine un altro piccolo accorgimento utile consistere nell’  assumere prima di  andare a dormire un bicchiere di  acqua nel  quale  avrete aggiunto un cucchiaino di  aceto di mele ed un po’ di miele per dolcificare.  Ad ogni modo, solitamente dopo il quarto mese di gravidanza questi fastidi dovrebbero svanire.