Nuda in piscina per distrarre il vicino, mentre il marito gli svaligia casa


Non guardare la donna d’altri. Men che meno quella del tuo vicino di casa. Potrebbe essere l’undicesimo comandamento, e soprattutto un aiuto per evitare spiacevoli inconvenienti. Come avere il marito che, mentre si è distratti dal corpo della sua compagna, ci svaligia casa. E’ quel che è successo a Stephen Amaral, 54 anni, di Crossville, Tennessee. Incantato dalla vicina, che si è messa a fare il bagno nuda in piscina, si è ritrovato, al “risveglio” dalla visione (appositamente prolungata per ben venti minuti) la casa svuotata da gioielli e altri preziosi.