Partorisce una bimba ma le danno un maschio: se ne accorge a casa


A Lecce una donna ha partorito una femminuccia, ma al ritorno a casa ha cambiato il pannolino alla piccola, e si è accorta che era un maschietto.  I genitori della neonata hanno quindi contattato subito l’ospedale dove l’equivoco è stato risolto. I genitori della piccola hanno deciso di denunciare la Asl chiedendo un risarcimento di 50.000 euro perchè in seguito allo choc subito, la mamma avrebbe perso il suo latte naturale.