come abbassare i livelli di acido urico

Alti livelli di acido urico nel sangue ( iperuricemia), possono derivare da una maggiore produzione di acido urico nel corpo o diminuzione della sua escrezione attraverso i reni. Questo problema può portare a problemi come l’ artrite gottosa ( depositi di cristalli di acido urico nelle articolazioni, tipicamente nel  piede) , calcoli renali e insufficienza renale . Studi recenti hanno inoltre associato livelli elevati di acido urico nel sangue con ipertensione e malattie cardiovascolari. I fattori che possono contribuire ad un livello elevato di acido urico includono una dieta ad alto contenuto di purine, consumo di alcol eccessivo, insufficienza renale, obesità, condizioni endocrine o metaboliche patologiche, come il diabete o l’acidosi ecc.. L’esercizio fisico e il digiuno  possono ridurre temporaneamente i livelli dell’acido urico. Ci sono alcuni suggerimenti e rimedi naturali che possono aiutare a ridurre e controllare i livelli di acido urico. Inoltre, è necessaria una corretta diagnosi e un trattamento da parte di un professionista sanitario. Vediamo insieme allora come abbassare i livelli di acido urico

l’aceto  di mele può aiutare ad eliminare i rifiuti come l’acido urico dal corpo. Contiene acido malico che aiuta a rompere ed eliminare l’acido urico. L’aceto aiuta anche a ripristinare l’equilibrio acido alcalino nel corpo e fornisce benefici anti-infiammatori e antiossidanti. Aggiungere un cucchiaino di aceto  di mele a un bicchiere d’acqua. Bere questa soluzione due o tre volte al giorno. Le ciliegie e le bacche scure contengono sostanze che aiutano a ridurre i livelli di acido urico. Inoltre, le bacche di colore viola e blu contengono flavonoidi chiamati antociani che aiutano a ridurre l’acido urico e ridurre l’infiammazione. Bere molta acqua aiuta ad ottimizzare il filtraggio dell’acido urico e stimola i reni ad eliminare le quantità in eccesso dal corpo attraverso l’urina. Le purine sono composti contenenti azoto che si rompono nell’acido urico, aumentando così i suoi livelli nel corpo. Sono principalmente presenti nelle proteine ​​animali. Evita le proteine ​​animali come carne, salumi , pesce e pollame. Ma anche legumi, lieviti, funghi, asparagi e fagioli sono ricchi di purine, così come  la birra.