come attenuare le macchie d’ età

Le macchie di età, note anche come  lentiggini solari, sono un problema comune che si verifica a causa di un’eccessiva produzione di melanina o pigmento cutaneo. Tipicamente, il pigmento in eccesso è il risultato di una esposizione al sole eccessiva. Questi segni possono anche essere causati dall’uso di lampade  per l’ abbronzatura. Le macchie variano di dimensioni e di solito appaiono sul viso, mani,  spalle e  braccia, ovvero le aree che sono più frequentemente esposte al sole. I segni in questione sono piani,  ovali e di pigmentazione marrone o nera. Sono chiamate macchie di età, perché sono molto comuni negli adulti di età superiore ai 50 anni. Le persone più giovani possono anche avere questo problema della pelle, se tendono a trascorrere molto tempo al sole. Inoltre, il problema è più comune nelle persone con la pelle molto chiara. Questi segni per fortuna sono innocui, ma per ragioni estetiche, le persone possono utilizzare prodotti per lo sbiancamento della pelle  o optare per trattamenti medici per rimuoverli. Fortunatamente, ci sono anche alcuni rimedi naturali che possono aiutare a ridurre l’aspetto di questi segni. Vediamo insieme allora come  attenuare le macchie d’  età:
l’aceto di mele è un buon rimedio per rendere le macchie di età meno evidenti e migliorare il tuo tono della pelle . Contiene acidi idrossi alfa che funzionano come eccellenti agenti esfolianti della pelle. Questo a sua volta aiuta a alleggerire i segni di età  sulla tua pelle. Mescolare parti uguali di aceto e acqua. Aggiungi un po ‘di miele. Applicare sulla pelle interessata, lasciarlo in posa per 15-20 minuti, poi risciacquare. Fai questo una volta al giorno. Il succo di limone contiene acido citrico che aiuta a rimuovere le cellule della pelle morta rompendo il pigmento di melanina. Rimuove gli strati più scuri della pelle e rinnova nuova pelle sotto, i segni di età cominciano gradualmente a schiarire.