come capire se assumi poche fibre

La fibra è un carboidrato indigeribile della  quale il tuo corpo ha bisogno per funzionare correttamente. Se non sta ottenendo la quantità necessaria di fibra, il tuo corpo te lo farà sapere. Includere fibre nella dieta non è un grosso problema, poiché la fibra si trova in quantità adeguate in frutta, verdura, prodotti integrali e legumi secchi. Ma molte persone ignorano l’importanza delle fibre e finiscono per mangiare molto meno di quello di cui il loro corpo ha bisogno. Seguire una dieta ricca di proteine ​​e povera di carboidrati può ridurre l’assunzione di fibre, infatti se mangiano principalmente carboidrati trasformati e raffinati, come pane bianco, pasta ecc.. l’ apporto di  fibre  si riduce. La scarsa assunzione di fibre può portare a diversi problemi. La stitichezza ad esempio, è il classico segno che non si sta mangiando abbastanza fibra. Soffri di stitichezza se hai meno di tre movimenti intestinali alla settimana o le tue feci sono dure, secche e difficili da espellere. Se non stai assumendo abbastanza fibre nella tua dieta, questo potrebbe contribuire all’aumento di peso. Mangiare più fibra infatti, aiuta  a sentirsi sazi prima  e  quindi  ad ingerire meno cibo, viceversa, è più facile  ingrassare. Se avete controllato i livelli di colesterolo ed essi sono elevati, una ragione può essere l’assunzione di fibre bassa. La fibra aiuta a ridurre i trigliceridi e aumenta i livelli di lipoproteine ​​ad alta densità (HDL o colesterolo buono ). I cibi ricchi di fibre possono anche avere altri benefici per la salute del cuore, come la riduzione della pressione sanguigna e delle infiammazioni. Se sei diabetico e devi controllare i livelli di zucchero nel sangue, devi tenere d’occhio l’ aumento dell’assunzione di fibre. La fibra, in particolare la fibra solubile, ritarda l’assorbimento dello zucchero dall’intestino tenue nel sangue, il che fa aumentare più lentamente i livelli di zucchero nel sangue. Questo a sua volta aiuta a controllare i livelli di zucchero. Un basso apporto di fibre può causare sonnolenza dopo i pasti. La fibra è essenziale per mantenere i livelli di zucchero nel sangue stabili. Quando mangi un pasto a basso contenuto di fibre, il livello di zucchero nel sangue aumenterà più rapidamente. Questo può farti sentire pigro o affaticato, e avrai bisogno di un breve pisolino per ricaricare il tuo corpo. Se non stai mangiando abbastanza fibre o stai scegliendo  combinazioni alimentari sbagliate, è molto probabile che tu possa sentirti estremamente pieno e gonfio.