Come coltivare l’erba cipollina

 

coltivare l'erba cipollina

Come coltivare l’erba cipollina

  • È un’erba perenne molto resistente
  • È facile da coltivare
  • Può essere coltivata in vaso o in giardino
  • I ciuffi d’erba in primavera devono essere espiantati e rinvasati
  • Si utilizza  raccogliendo piccoli grappoli tagliando 1 cm sopra la corona della pianta
  • Ha proprietà antisettiche e digestive
  • Stimola l’appetito
  • Si utilizza per insaporire piatti conferendo un aroma delicato di cipolla

Già nel 3000 a C i cinesi conoscevano l’erba cipollina, che veniva raccolta allo stato selvatico in tutta la Cina e l’Europa. Nel sedicesimo secolo, gli europei la coltivavano nei loro giardini per scopi culinari.  Le foglie sono leggermente antisettiche e possono favorire la digestione e stimolare l’appetito.

Nome scientifico Allium schoenoprasum, appartiene alla famiglia delle Liliacee (famiglia di cipolla, aglio, porro e scalogno). E’ una pianta dalla radice bulbosa che si sviluppa sotto il suolo, mentre le foglie sono steli verdi tubolari che spuntano dritti verso l’alto. La fioritura compare a fine primavera e ad  inizio estate.

Questa erbetta, dal retrogusto di cipolla, si rende protagonista di molte ricette. Se anche a voi piace molto, vediamo insieme come coltivare l’erba cipollina.

Coltivazione

L’erba cipollina è abbastanza facile da coltivare, si tratta infatti di un’erba perenne molto resistente. Potete decidere di coltivarla come pianta ornamentale, perchè si presenta sotto forma di cespugli bassi con fiori primaverili molto belli oppure come pianta aromatica

L’impianto di erba cipollina è legato alla cipolla. Può essere coltivata in giardino o in vaso con un  terreno fertile, in una posizione soleggiata e dove è facile avviare i semi. Le foglie dei piccoli bulbi possono essere raccolti per tutta la stagione di crescita, eccetto il periodo di riposo invernale

Ogni primavera i ciuffi di erba cipollina devono essere espiantati e divisi in grumi più piccoli, per poi rinvasarli. Questa pianta avrà bisogno di sole e acqua in estate.

Erba cipollina: come tagliarla

Quando l’erba cipollina sarà cresciuta per utilizzarla dovremo raccogliere piccoli grappoli (da 10 a 15 fili) tra le dita e tagliare almeno 1 cm sopra la corona della pianta, perchè si utilizza la parte

L’erba cipollina è usata per insaporire le patate novelle, i formaggi freschi, le frittate, le minestre, le salse, il pesce, la carne , le insalate etc.. conferendo loro un delicato aroma di cipolla  speziato.