Come conquistare un ragazzo difficile

conquistare un ragazzo difficile

Come conquistare un ragazzo difficile

  • Un ragazzo difficile può attrarre più degli altri
  • Può essere timido, misterioso o essere un ribelle
  • Se il ragazzo da conquistare è timido dovrete avere molta pazienza
  • Se vi piace un ragazzo fuori dagli schemi, dovrete cercare di entrare nel suo mondo
  • Se vi piace un ragazzo impegnato, valutate la situazione

Nella ricerca dell’amore, della persona che ci farà battere il cuore, a volte capita di vestire i panni di Diogene e si finisce di cercare col “ lanternino” quel ragazzo  così attraente ma così tanto difficile da avvicinare, da essere per noi quasi irraggiungibile.

Si, perché il ragazzo difficile può attrarre più degli altri per quel suo essere misterioso o timido, perché reduce da una storia strappalacrime o perché considerato un tipo poco raccomandabile, un ribelle. Ma il nostro istinto ci porta a non abbandonare l’idea di provarci perché dietro quella difficoltà potrebbe celarsi l’amore.

Se siete disposte a mettervi in gioco perché avete incontrato un ragazzo difficile da conquistare provate a seguire i nostri consigli per vivere al meglio la vostra nuova situazione sentimentale.

Un ragazzo difficile è chiuso nel suo mondo ed è spesso introverso, con gusti difficili riguardo l’universo femminile.
Questa chiusura può rappresentare una sorta di armatura per difendersi da situazioni vissute in passato che lo hanno ferito ( per esempio una storia d’amore).

Quindi bisognerà entrare nella sua vita in punta di piedi, con la massima dolcezza e cogliere piccoli spunti per iniziare a flirtare, ma senza esagerare. Ascolto e comprensione faranno da sciogli ghiaccio in una prima fase dell’approccio.

Come conquistare un ragazzo timido

Lui è  carino, dolce, sensibile… ma tanto tanto timido!!!

Un uomo dalla forte timidezza avrà bisogno di tanti segnali per capire che siete interessate a lui, e lui difficilmente farà il primo passo. Ma questi segnali devono manifestarsi con estrema delicatezza e dovrete avere molta pazienza nel rispettare i suoi tempi e i suoi spazi.

Cercate delle occasioni di incontro casuale e parlate di voi con tatto cercando di accendere in lui la curiosità e la voglia di conoscere sempre più cose di voi. Pian piano la conoscenza lo porterà ad aprirsi, a farlo sentire a proprio agio e ad abbattere la timidezza, così da fare fare il primo passo.

Come conquistare un ragazzo “fuori dagli schemi”

Se invece si tratta di un ragazzo fuori dal comune, originale, con una forte personalità, dovrete cercare di entrare nel suo mondo per scoprire se la sua è solo una maschera ed un modo per darsi delle arie oppure ha veramente tanto da dare e ha una personalità interessante.

Se così fosse mostratevi interessate  a lui, fate domande e cercate di entrare a far parte della sua vita ed al tempo stesso, per conquistarlo, cercate di tirar fuori il meglio di voi stesse, la vostra autostima, per rendervi anche voi interessanti ai suoi occhi.

Come conquistare un ragazzo fidanzato

Cupido sa essere distratto e a volte molto ironico…si perchè quando la sua freccia colpisce un ragazzo impegnato, l’impresa è tutt’altro che divertente.

Ma non scoraggiatevi e cercate di capirci di più sulla sua storia sentimentale.

Se la coppia è in crisi, la faccenda si semplifica perchè sarà necessario stabilire un rapporto di amicizia, mettersi all’ascolto facendo attenzione a non rimanere nella friendzone, quindi provate a sedurlo un po’ alla volta ma non concedetevi subito per non chiudere immediatamente  il canale del desiderio.

Se, invece, è una coppia stabile e felice, chiedetevi se siete disposte a soffrire per un amore forse impossibile…al mondo ci sono tanti ragazzi liberi pronti ad amare solo voi.