come si usano le alghe in cucina

Le alghe in cucina sono un toccasana per la salute  ed il loro utilizzo si tra diffondendo sempre più. Le  alghe sono organismi  ricchi di proteine e amminoacidi, perfette quindi, anche in caso di diete vegetariane o vegane. Esse contengono anche molte vitamine, sali minerali, acidi grassi ed antiossidanti. In molte specie di alghe possiamo trovare efficaci proprietà antivirali e antinfiammatorie.  Le  alghe vengono utilizzate come additivi alimentari  e  sotto forma di integratori già  da diverso tempo, alcune  culture poi, soprattutto asiatiche, le utilizzano da sempre in cucina. Esistono  diversi tipi  di alghe: rosse, brune, verdi e azzurre. Vediamo nel dettaglio allora, come  si usano le  alghe in cucina:

Tra le più  apprezzate, troviamo le alghe azzurre, ricche di vitamine, sali minerali e acidi grassi, esse inoltre svolgono una funzione immunostimolante e sono in grado di abbassare i livelli di colesterolo nel  sangue. Le alghe rosse  sono privilegiate soprattutto da chi desidera  dimagrire. Queste sono ricche di clorofilla, carotenoidi, proteine, vitamine, sali minerali e acidi grassi essenziali. Le alghe rosse sono particolarmente  apprezzate per l’ azione emolliente sulla mucosa intestinale. L’agar poi viene utilizzata come gelificante nelle diete vegetariane e vegane, come  alternativa che non deriva dagli animali. Tra le alghe rosse la più nota è forse l’alga Nori, usata per preparare il sushi.

Le alghe brune, contengono clorofilla, beta carotene, minerali quali iodio e potassio, vitamine del gruppo B e acidi grassi. Queste sono particolarmente potenti per quanto riguarda l’ azione antiossidante  e  quindi preventiva dell’ invecchiamento e dell’ insorgere dei tumori. Tra  queste, l’alga Kombu, oltre  a favorire il dimagrimento, è usata in cucina per preparare brodi. Anche  l’alga Fucus, è l’alga bruna molto amata da chi è  ha dieta  ed ha la cellulite, infatti anche molte creme  cosmetiche  la includono tra gli ingredienti.  Le alghe verdi invece, sono particolarmente ricche di proteine, perfette  quindi per vegetariani e  vegani, che spesso necessitano  di  supplementi proteici.